Pubblicato dal Ministero dell’Ambiente il catalogo dei sussidi ambientalmente dannosi e favorevoli.

E’ online il “Catalogo dei sussidi ambientalmente dannosi e dei sussidi ambientalmente favorevoli” 2017. Come previsto dal Collegato ambientale del 2015, il ministero dell'Ambiente deve predisporlo annualmente, entro il 30 giugno, avvalendosi anche delle informazioni rese dall’Ispra, dalla Banca d’Italia, dai ministeri, Regioni, enti locali e gli altri centri di ricerca.

In base alle disposizioni di legge, i sussidi del catalogo sono intesi nella loro definizione più ampia e comprendono, tra gli altri, gli incentivi, le agevolazioni, i finanziamenti agevolati e le esenzioni. Obiettivo del catalogo è sostenere il Parlamento e il governo nella definizione delle politiche ambientali tese ad accogliere le raccomandazioni comunitarie e internazionali.

Quest’ultima edizione del catalogo identifica sussidi favorevoli stimati per il 2017 in 15,2 miliardi di euro, mentre quelli dannosi sono stimati in 19,3 miliardi.

Fonte: Ministero dell'Ambiente

Banca d'Italia presenta il rapporto annuale sull'economia del Veneto nel 2018.

Nel 2018 la spesa corrente degli enti territoriali del Veneto è lievemente calata, nonostante l'incremento di quella per il personale, anche per il rinnovo dei contratti collettivi nazionali. La spesa per investimenti ha continuato a contrarsi, ma nello scorcio dell'anno e nei primi mesi del 2019 vi sono stati segnali di ripresa, soprattutto per i Comuni che, dallo scorso ottobre, hanno beneficiato dell'abrogazione dei vincoli all'utilizzo degli ampi avanzi di amministrazione accumulati in passato. Le altre spese in conto capitale sono cresciute anche grazie all'accelerazione nell'attuazione dei programmi comunitari gestiti a livello regionale. Le entrate correnti degli enti territoriali sono aumentate, in linea con la media nazionale. La pressione fiscale locale sulle famiglie continua a rimane inferiore al resto del Paese.

Fonte: Banca d'Italia

Attachments:
Download this file (1905-veneto.pdf)Dossier[ ]

Dotazioni organiche e trattamenti economici nella P.A.

Tra gli interventi adottati negli ultimi anni in materia di pubblico impiego, si segnalano, in particolare, quelli diretti alla ridefinizione della disciplina della responsabilità disciplinare dei pubblici dipendenti (con l'obiettivo di rendere effettivo l'esercizio dell'azione disciplinare), alla limitazione delle facoltà assunzionali e al contenimento delle spese, nonché alla riforma del sistema di misurazione e valutazione della performance delle pubbliche amministrazioni (nella prospettiva della separazione tra trasparenza e performance).

Fonte: Camera dei Deputati

Attachments:
Download this file (1105461.pdf)Scheda[ ]

PROFESSIONISTI DEL VALORE
 
Le regole sul Bail In