Bando Cineperiferie

Il MIBACT ha lanciato il bando Cineperiferie. Le proposte possono essere presentate all'URL: www.doc.beniculturali.it
Il bando costituisce una buona opportunità di finanziamento per rassegne cinematografiche nelle aree comunali caratterizzate da situazioni di marginalità economica e sociale.

Per la sezione rassegne, possono partecipare al bando enti pubblici e privati senza scopo di lucro, università, fondazioni, comitati e associazioni culturali e di categoria mentre, per la sezione cortometraggi, sono ammessi organismi professionali del settore cinematografico e audiovisivo.

Le risorse pur non ingenti, ammontano a 200mila euro, finanziano fino ad un massimo di 15mila euro per ogni progetto di rassegna e 25mila euro per la realizzazione di cortometraggi. In entrambi i casi fino all’80% del budget totale.
La richiesta deve essere inoltrata tramite lo sportello telematico online per domande di contributo entro le ore 12 del 18 maggio 2018.

 

Fonte: CineCittà News

Agenda 2030

A due anni dall’approvazione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) da parte delle Nazioni Unite, molte autorità locali e regionali  non ne hanno ancora approfondito il significato e la portata. Gli SDGs dovrebbero guidare la realizzazione di iniziative locali e regionali ed essere coerenti e integrati con le strategie nazionali. Il report di Laura Cavalli offre sia una panoramica nazionale e internazionale dello sviluppo sostenibile secondo le Nazioni Unite, recepita dall’Unione Europea e implementata dalla Strategia di Sviluppo Nazionale, sia un quadro di riferimento che aiuta a contestualizzare le sfide dell’Agenda 2030 nella propria realtà territoriale in modo da stabilire priorità e politiche settoriali in ottica multidisciplinare.

Fonte: Fondazione Eni Enrico Mattei

Concorso pubblico imprescindibile per assumere nelle PA

Dalla Corte Costituzionale la conferma che la facoltà del legislatore di introdurre deroghe al principio del concorso pubblico deve essere delimitata in modo rigoroso, potendo tali deroghe essere considerate legittime solo quando siano funzionali esse stesse al buon andamento dell’amministrazione e ove ricorrano peculiari e straordinarie esigenze di interesse pubblico idonee a giustificarle.

 

Attachments:
Download this file (Sentenza-della-Corte-costituzionale-n.-40-2018.pdf)Sentenza[ ]

PROFESSIONISTI DEL VALORE
 
Le regole sul Bail In