Il 10 luglio 2019 la Commissione europea ha pubblicato leprevisioni economiche intermedie di estate 2019.

Nel quadro del ciclo annuale di coordinamento delle politiche economiche e di bilancio dell'UE, noto come Semestre europeo, la Commissione europea pubblica ogni anno due previsioni economiche complete in primavera (maggio) e autunno (novembre) e due previsioni economiche intermedie, che aggiornano in particolare i dati relativi al PIL e all'inflazione, in inverno (febbraio) e in estate (luglio). Le previsioni economiche, che si estendono su un orizzonte temporale di almeno due anni, si concentrano sull'UE, i suoi singoli Stati membri e l'area dell'euro, ma possono riguardare, tra l'altro, anche alcune delle altre principali economie mondiali e i Paesi candidati all'adesione all'UE.

Le previsioni riguardano il PIL e l'inflazione per gli anni 2019 e 2020.

Fonte: Camera dei Deputati

 


PROFESSIONISTI DEL VALORE
 
Le regole sul Bail In