Raffaele Cantone lascia la presidenza dell'Autorità nazionale anticorruzione (Anac) e rientra in magistratura. Lo ha annunciato con una lettera pubblicata stamane sul portale dell'Anac.

“Lascio la presidenza dell’Anac con la consapevolezza che dal 2014 il nostro Paese ha compiuto grandi passi avanti nel campo della prevenzione della corruzione, tanto da essere divenuta un modello di riferimento all’estero”

Fonte: ANAC


PROFESSIONISTI DEL VALORE
 
Le regole sul Bail In