Alle 18,00 di oggi si è conclusa, con la sottoscrizione dell’ipotesi di accordo, la lunga e difficile trattativa per il CCNL 2016-2018 della neonata Area Funzioni Locali, che per la prima volta (e speriamo per molto tempo ancora!) ha riunito i circa 15.000 dirigenti delle funzioni tecnico-amministrative che lavorano nelle PP.AA. dei territori (Regioni, EE.LL, SSN, segretari comunali e provinciali).


Grande lavoro di squadra da parte di FEDIRETS, presente nelle 3 componenti storiche FEDIR, DIREL e DIRER-SIDIRSS, sostenuta in modo decisivo dalla Confederazione COSMED. Lavoro corale di tutte le sigle al tavolo che hanno avanzato richieste simili sulla gran parte dei più delicati temi, a conferma della evidenza e cogenza dei problemi segnalati. Alla conoscenza delle materie (Fedirets era presente con personale tutto dirigenziale) abbiamo unito la determinazione nel raggiungere i risultati, al punto da convincere la parte pubblica a convocarci in videoconferenza, con un metodo innovativo da noi più volte richiesto durante il lockdown e che siamo convinti debba essere preso come esempio di svecchiamento del modo di lavorare nella P.A. (Scarica tutto il comunicato)


PROFESSIONISTI DEL VALORE
 
Le regole sul Bail In