Il MIBACT ha lanciato il bando Cineperiferie. Le proposte possono essere presentate all'URL: www.doc.beniculturali.it
Il bando costituisce una buona opportunità di finanziamento per rassegne cinematografiche nelle aree comunali caratterizzate da situazioni di marginalità economica e sociale.

Per la sezione rassegne, possono partecipare al bando enti pubblici e privati senza scopo di lucro, università, fondazioni, comitati e associazioni culturali e di categoria mentre, per la sezione cortometraggi, sono ammessi organismi professionali del settore cinematografico e audiovisivo.

Le risorse pur non ingenti, ammontano a 200mila euro, finanziano fino ad un massimo di 15mila euro per ogni progetto di rassegna e 25mila euro per la realizzazione di cortometraggi. In entrambi i casi fino all’80% del budget totale.
La richiesta deve essere inoltrata tramite lo sportello telematico online per domande di contributo entro le ore 12 del 18 maggio 2018.

 

Fonte: CineCittà News


PROFESSIONISTI DEL VALORE
 
Le regole sul Bail In